Se il commercio tradizionale ha la reputazione di essere complicato, il trading di opzioni binarie sembra soddisfare anche i commercianti novizi. Eppure, per uscire vittoriosi dal commercio binario è importante avere una chiara idea di come commerciare.

Distinguere tra cultura tradizionale e borsa binary

Per ottenere un profitto dal mercato tradizionale l’investitore dovrebbe avere una certa esperienza finanziaria. Questa regola non vale nel caso delle opzioni binarie. In altre parole, le opzioni binarie sono un tipo di impostazione di borsa semplicistica.

Per il commercio, l’investitore è invitato a rimanere al passo con le notizie economiche. Questo è uno degli indicatori che possono influenzare il corso della finanzia. Per questo, è sufficiente connettersi a qualsiasi piattaforma di trading. Dobbiamo anche capire che nelle borse tradizionali, si investe direttamente nei mercati azionari con l’acquisto di azioni, mentre nel commercio binario basta gestire un conto con un broker.

Il tradizionale scambio differisce anche dalla borsa binaria su un punto cruciale, il numero di conto. Il primo richiede a volte l’apertura di più conti, mentre il secondo può essere fatto tramite un’unico account. Pertanto, l’investitore ha la possibilità di eseguire diverse operazioni contemporaneamente. Lo scambio simultaneo diventa accessibile.

Il debutto in borsa delle opzioni binarie

Per avviare la vostra attività nella borsa binaria, non esitate a fare confronti con i diversi broker. Le offerte sono davvero varie. È richiesto un deposito minimo, la somma generalmente ruota intorno ai 100 euro. Per quanto riguarda il commercio minimo, varia da 10 a 100 euro.

Il deposito è distinto dal commercio. Il primo rappresenta il capitale iniziale del commerciante e il secondo è l’importo da investire in base alla posizione.

Nel binary stock, i broker non richiedono una spesa o commissione sulle transazioni. Inoltre, le informazioni specifiche forniscono un diagramma dei potenziali rischi e dei benefici. Quindi è possibile calcolare in anticipo la vincita o la perdita.

Infine, si può commerciare giorno e notte, 7 giorni su 7.