Il titolo Coca-Cola hai visto una flessione delle vendite trimestrali del 5% a causa dell’apprezzamento del dollaro che ha rosicchiato il valore del venduto nei mercati al di fuori degli Stati Uniti.

Nel primo trimestre che si è concluso il primo di aprile il colosso americano è riuscito a realizzare un utile netto di 1,55 miliardi di dollari pari a 0,44 dollari per azione che risultano essere 0,55 dollari in base ai principi contabili nogaps.

Nello stesso periodo dello scorso anno l’utile netto era pari a 1,68 miliardi, quindi l’utile operativo è sceso da 11,32 a 11,01 miliardi.

Consigliamo a tutti i trader di tenere sott’occhio il titolo azionario in quanto si potrebbero verificare delle ottime occasioni di trading attraverso l’utilizzo delle opzioni binarie.