Quando un trader inizia ad operare con le opzioni binarie deve riuscire a focalizzare bene l’asset con cui andrà ad operare, questa scelta ha una importanza fondamentale per la buona riuscita di tutto l’investimento, possiamo dire con sicurezza certa che questa riveste carattere di fondamentale importanza.
In questo articolo andremo ad analizzare quelli che sono considerati come gli asset più convenienti cercando di capire inoltre quando è il momento di utilizzarli nell’arco della giornata.
Per riuscire a raggiungere degli ottimi profitti nelle operazioni di trading tramite l’utilizzo delle opzioni binarie è necessario investire su asset che presentano molta volatilità.
Infatti più sarà volatile l’asset e più facile sarà individuare molteplici occasioni di farci trading sopra.
Gli asset che vengono considerati dalla maggior parte dei trader come i più volatili in assoluto sono quelli che appartengono al mercato valutario che in effetti è quello che fa registrare la liquidità più grande rispetto a tutti gli altri mercati.
Ecco quì di seguito gli asset che appartengono al mercato delle valute che sono considerati da sempre i più volatili:

EUR-CAD
EUR-AUD
EUR-JPY
GBP-NZD
GBP-CHF
GBP-USD
GBP-AUD

Attraverso l’utilizzo di questi asset riuscirete ad ottenere i risultati migliori.
Comunque, in linea di massima tutti gli asset che presentano ingenti movimenti dovuti alla rottura di una resistenza o di un supporto o che sono stati oggetto di una pubblicazione di un dato macroeconomico rilevante sono convenienti da utilizzare.
Anche il mercato azionario statunitense offre molte possibilità di trading in confronto a tutti gli altri che risultano essere molto più stabili.
Sicuramente per poter operare in questi mercati è richiesta al trader un’esperienza un pò più marcata specialmente se decidete di seguire l’andamento di una determinata società.
Concludiamo ricordandovi per l’ennesima volta che in tutte le operazioni che farete l’investimento su ogni singolo asset non dovrà superare il 5% del vostro capitale totale.
Facendo questo riuscirete a sfruttare a pieno i segnali di trading che il mercato vi offre seguendo la regola base della gestione del rischio.

fonte miglioribroker.it